Sito ufficiale della Pallamano Conversano.it
 
Logo
 
 
     
 
..Home
 
PALMARES
Stella di bronzo Merito Sportivo

Campioni d'Italia Juniores 1983

Campioni d'Italia Allievi 1995

Campioni d'Italia Under 18 - 1997

Campioni d'Italia Under 20 - 1997

Campioni d'Italia Under 19 - 2002

Coppa Italia 2003
Campioni d'Italia 2002/2003
Campioni d'Italia 2003/2004
Nike Blazer Negozio Online
Campioni d'Italia Under 21 - 2005
Coppa Italia 2006
Nike Vintage
Campioni d'Italia 2005/2006
Supercoppa d'Italia 2005/2006
Handball Trophy 2006
 
PROGETTO PUGLIA
 
 
 
SPONSOR UFFICIALI
 

 

 

 
BetItaly - Scommesse sportive
 
 
 
 
 
 
TELEREGIONE
 


COSTRUIRE Srl

 

IL PIATTO FUMANTE
Castellana Grotte
 

 
KOVACEVIC ALLENERA' IL CONVERSANO

12/06/2007

La Pallamanoconversano.it, annuncia ufficialmente l’ingaggio del tecnico Jovan Kovacevic. L’allenatore serbo ex centrale del Merano, succederà in panchina ad Alessandro Fusina, partito la scorsa settimana alla volta di Siracusa. Kovacevic, che ha firmato un contratto che lo legherà alla società pugliese per un anno, ha trascorso una grande carriera da giocatore: è stato protagonista nella massima serie spagnola dal 1996 al 1998 per poi trasferirsi, nelle successive tre stagioni in Bundesliga; mentre dal 2003 al 2006, ha vestito la maglia del Merano. Può vantare anche 80 presenze nella nazionale dell’ex Jugoslavia, impreziosite dalla partecipazione a tre europei e a un mondiale. E’ alla sua prima, importante, esperienza da allenatore.
“Stiamo seguendo un filo conduttore: scegliamo allenatori giovani che hanno voglia di emergere-spiega il direttore sportivo Francesco Minunni- Kovacevic rispecchia perfettamente queste caratteristiche. E’ un uomo di grande carattere, siamo certi di aver compiuto la scelta giusta”.
Da segnalare, infine, sul fronte delle partenze l’addio del ceco Roman Farar accasatosi al Fasano e dell’argentino Alejandro Marinè che vestirà la maglia del Noci.

GRAZIE SANDRO !

08/07/2007
E’ ufficiale: Alessandro Fusina non è più l’allenatore dell’Indeco Conversano. La separazione tra le parti è stata consensuale, come ci spiega lo stesso Fusina: “Fino a qualche giorno fa, la mia più grande aspirazione era quella di continuare ad allenare il Conversano, per dimostrare di essere all’altezza di questo ruolo così importante. Poi, però, è arrivata un’offerta da Siracusa (casa mia) che mi ha spiazzato: un progetto molto interessante sotto il profilo sportivo, ma soprattutto una prospettiva molto interessante riguardante la mia vita privata. Ne ho parlato con mia moglie e abbiamo deciso di accettare quest’opportunità molto importante”.
Conversano, però, resterà per sempre nel cuore dell’ala siciliana: “Qui in Puglia ho vissuto momenti bellissimi, ho ottenuto risultati importanti: da quando sono qui, cinque anni, ho conquistato, tra prima squadra e giovanili, un trofeo. Per me è motivo di grande orgoglio”.
Le ultime parole “conversanesi” del Capitano sono dedicate ai tifosi: “Sono arrivato a Conversano tra mille polemiche, però con il pubblico ho subito trovato il giusto feeling. Questo rapporto negli anni è cresciuto fino a diventare qualcosa di unico e speciale. Non ci sono parole per definire quello che provo nei confronti di questa tifoseria, qualunque aggettivo sarebbe riduttivo, so che loro sanno quanto amore provo nei loro confronti”.
La società ringrazia Alessandro Fusina per quanto fatto in questi anni e gli augura ulteriori successi e soddisfazioni.

L'UNDER 18 CAMPIONE D'ITALIA 2006-2007

07/06/2007
La fantastica impresa compiuta dall’under 18 conversanese a Merano, ha trasmesso grande entusiasmo alla società biancoverde: “La vittoria dei nostri ragazzi ci rende molto orgogliosi- commenta il direttore tecnico dell’Indeco Flavio Bientinesi- però è un trionfo che deve anche farci riflettere. Non dobbiamo ricordarci di questi piccoli campioni solo nel momento della vittoria, il nostro impegno nei loro confronti deve essere profuso nell’arco di tutta la stagione. Ringrazio ancora tutti i ragazzi, i tecnici e i dirigenti del settore giovanile che sono i veri artefici di questo trionfo”.
Entusiasta anche l’allenatore Alessandro Fusina: “La nostra è stata una vittoria esaltante, ci siamo scontrati con squadre probabilmente più quotate, ma la nostra caparbietà e la nostra preparazione fisica e tattica, ci hanno permesso di conquistare questo bellissimo scudetto. Anche a livello personale sono molto soddisfatto, da quando sono a Conversano, ogni anno, tra prima squadra e settore giovanile, siamo riusciti a conquistare qualcosa, per il sottoscritto è motivo di grande orgoglio”.

   
   
 
Portieri:Luciano Antonio; Sibilia Donato; Amendolagine Marco.
Ali: Carso Vito; De Lucia Raffaele; Martinelli Antonio; Vitto Domenico; Campanella Fabio; Losacco Antonio.
Terzini-Centrali: Malena Pierangelo; Di Palma Giandomenico; Recupero Miky; Maggiolini Massimiliano; Pasquale Scisci
Pivot: Bucco Gabriele; Nardomarino Giacomo;Vitto Domenico
 

FINALI SCUDETTO: L'UNDER 18 E' CAMPIONE D'ITALIA!

Merano: 3 giugno 2007

IL CONVERSANO BATTE IL BOLOGNA E SI AGGIUDICA IL TRICOLORE


FINALE 1°-2° POSTO: CONVERSANO - BOLOGNA 28-25

FINALI SCUDETTO: L'UNDER 18 E' IN FINALE !

Merano: 02/06/2007

LE GARE
Venerdì 1 giugno mattina
Girone A – Campo A
DERTHONA - MERANO 13-23
CASSANO - MAGNAGO ALBATRO 33-24
Girone B – Campo A
PESCARA S. CAMILLO - IMPERIA 22-19
PRESSANO - BOLOGNA 28-31
Girone C – Campo B
CONVERSANO ASALB BASTIA 28-6
BORRELLI - FONDI 16-20
Girone D – Campo B
MALO OLIMPIC - MASSA MARITTIMA 41-27
RIPOSA: CINGOLI

Venerdì 1 giugno pomeriggio
Girone A – Campo A
ALBATRO - DERTHONA 21–19
MERANO - CASSANO MAGNAGO 24-21
classifica: Merano 6 punti, Cassano e Albatro 3, Derthona 0
Girone B – Campo A
BOLOGNA - PESCARA 27-22
S. CAMILLO IMPERIA - PRESSANO 23-29
classifica: Bologna 6 punti, Pressano e Pescara 3, Imperia 0
Girone C – Campo B
FONDI - CONVERSANO 19-21
ASALB BASTIA BORRELLI 12-36
classifica: Conversano 6 punti, Fondi e Borrelli 3, Bastia 0
Girone D – Campo B
OLIMPIC MASSA MARITTIMA CINGOLI 14-32
RIPOSA: MALO
classifica: Cingoli e Malo 3 punti, Massa Marittima 0

Sabato 2 giugno mattina
Girone A – Campo A
ALBATRO - MERANO h. 11.30
CASSANO MAGNAGO - DERTHONA h. 13.00
Girone B – Campo A
PESCARA PRESSANO h. 08.30
S. CAMILLO IMPERIA - BOLOGNA h. 10.00
Girone C – Campo B
CONVERSANO - BORRELLI 31-21
ASALB BASTIA FONDI h. 10.00
Girone D – Campo B
CINGOLI MALO h. 11.30
RIPOSA: OLIMPIC MASSA MARITTIMA

Sabato 2 giugno pomeriggio
Semifinali – Campo A
MERANO - CONVERSANO 20-22
VINCENTE GIRONE B VINCENTE GIRONE D h. 19.00
Domenica 3 giugno mattina
Finale 3°-4° posto – Campo A
PERDENTE SEMIFINALE 1 PERDENTE SEMIFINALE 2 h. 10.00
Finale 1°-2° posto – Campo A
CONVERSANO - BOLOGNA 28-25

L'UNDER 18 ALL'ASSALTO DELLO SCUDETTO
Bucco - Definis
I gironi:
GIRONE A
1. CASSANO MAGNAGO
2. ABATRO
3. DERTHONA  
4. MERANO
 GIRONE B
1. PESCARA 
2. S. CAMILLO IMPERIA
3. PRESSANO
4. BOLOGNA
GIRONE C
1. CONVERSANO

2. ASALB BASTIA
3. E. BORRELLI
4. FONDI
GIRONE D
1. MALO
2. OLIMPIC MASSA M
3. CINGOLI

24/05/2007
Il prossimo 1 giugno comincia la caccia allo scudetto per la categoria under 18 A dell’Indeco Conversano. I ragazzi allenati da Alessandro Fusina, infatti, dopo aver brillantemente conquistato il campionato regionale, al termine di un torneo dominato, andranno all’assalto del titolo nazionale a Merano. Il girone in cui i giovani campioni sono stati inseriti non è dei più semplici, ma gli atleti conversanesi hanno tutte le carte in regola per centrare il traguardo. Mentre all’under 21 non è bastato un girone di ritorno superlativo, per riscattare una prima parte di torneo non esaltante. Alle finali nazionali accede il Fasano “meritatamente- afferma l’ala destra De Finis- purtroppo nella prima parte di campionato abbiamo sbagliato qualcosa e durante il girone di ritorno, seppur imbattuti, non siamo riusciti a raggiungere in classifica i brindisini arrivando secondi”.
Questa la rosa dell’under 18 Conversano:
Portieri:Luciano Antonio; Sibilia Donato; Amendolagine Marco.
Ali: Carso Vito; De Lucia Raffaele; Martinelli Antonio; Vitto Domenico; Campanella Fabio; Losacco Antonio.
Terzini-Centrali: Malena Pierangelo; Di Palma Giandomenico; Recupero Miky; Maggiolini Massimiliano; Pasquale Scisci
Pivot: Bucco Gabriele; Nardomarino Giacomo;Vitto Domenico
Finale nazionale Under 18 maschile
Merano – 1-3 giugno 2007

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA 2006/2007

IL CONVERSANO FA I PRIMI ACQUISTI
Filiberto Kokuca

23/05/2007
Filiberto Kokuca è, da oggi, ufficialmente un giocatore dell’Indeco Conversano. La dirigenza biancoverde, che ha messo a segno questo importantissimo colpo nelle ultime ore, ha stretto con l’atleta un’intesa biennale.
Il giocatore, ormai ex Bressanone, è da anni uno dei migliori centrali del campionato, nonché colonna portante della nazionale italiana. Di certo il suo acquisto permetterà alla compagine pugliese di compiere il salto di qualità. Il play italo-serbo, nel campionato appena terminato, ha trascinato i suoi compagni fino ai quarti di finale dei play off scudetto e ha messo a segno 113 reti, la sua caratteristica principale, in ogni caso, resta l’organizzazione e la creazione di gioco.
“Kokuca, con Tarafino,è il centrale italiano più completo, attacca e difende con grande efficacia- le parole del dt Flavio Bientinesi- è dotato di grande esperienza e classe. Con lui e Marrochi, pensiamo di aver rinforzato un reparto che quest’anno ha avuto molti problemi. Il giocatore, inoltre, è entusiasta di essere arrivato a Conversano”
Scheda:
Nome: Filiberto Kokuca
Luogo e data di nascita: Paracin (Serbia), 14-01-1976
Altezza: 194 cm
Peso: 95 kg
Ha giocato con: Sintelon, Jugovic, Jagodina, Forst Bressanone
Reti nel campionato 06/07: 113

Nel frattempo il portiere German Pardales ha lasciato Conversano per accasarsi nella serie B del campionato francese.